ASP Enna. “Open week Salute della Donna” 20, 21 e 22 Aprile 2022

“OPEN WEEK Salute della Donna”, le iniziative promosse nei giorni 20, 21 e 22 aprile 2022 dall’Ospedale Umberto I di Enna, premiato con due Bollini Rosa.

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna aderisce all’Open Week sulla Salute della Donna promossa dalla Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere.

In occasione della Giornata nazionale della Salute della Donna, che si celebra il 22 aprile, Fondazione Onda organizza, nell’arco della settimana che va dal 20 al 26 aprile, la settima edizione dell’H-Open Week con l’obiettivo di promuovere l’informazione, la prevenzione e la cura al femminile.”

Fondazione Onda e l’ASP di Enna aprono le porte dell’Ospedale Bollini Rosa.

L’iniziativa è organizzata dal Direttore del Dipartimento Materno Infantile Referente Aziendale Bollini Rosa e coordinata dal Responsabile Ostetrico Integrazione H-T area Sud,  Referente Az. Comunicazione Bollini Rosa.

Ecco il programma nel dettaglio.

Nelle giornate del 20 – 21 e 22 aprile, dalle ore 9:00 alle 13:00, e dalle ore 15,30 alle 18,30 presso il P.O. l’Umberto I di Enna, promozione e offerta attiva delle attività dei consultori familiari e degli screening oncologici, con informazioni e prenotazioni degli screening della mammella e dell’utero.

Nel corso dell’ Open Week sulla Salute della Donna il Centro Gestionale Screening e le UU. OO di Screening Mammografico e del Cervicocarcinoma assicureranno la presa in carico delle donne che vorranno aderire agli screening oncologici della sfera genitale femminile

Nella mattina del 20 Aprile presso l’Istituto Scolastico di istruzione secondaria E. Majorana di Piazza Armerina è previsto un incontro con gli studenti sulla tutela della salute riproduttiva negli adolescenti.

Nel pomeriggio del 20 e 21 aprile, dalle ore 15:30 alle ore 18:30, si svolgeranno due incontri aperti alla popolazione presso la Sala convegni del P.O. Umberto I di Enna:

Mercoledì 20 aprile iniziativa a cura dell’U.O.C Ostetricia e Ginecologia dedicata alla salute del perineo, incontro in presenza con le donne per parlare delle disfunzioni perineali femminili e di come preservare la salute intima Salute del perineo e benessere intimo in gravidanza, puerperio e menopausa”. Interverranno Specialisti esperti in riabilitazione e rieducazione del pavimento pelvico.

Giovedì 21 aprile, “Spazio Salute Mamma e Neonato”, iniziativa a cura della UOC UTIN-Neonatologia, UOC Ostetricia e Ginecologia e UOS Consultori Familiari. Il personale infermieristico ed Ostetrico del Dipartimento Materno Infantile illustrerà le tecniche del massaggio neonatale, i benefici del portare in fascia i neonati e l’importanza dell’allattamento al seno, il corretto posizionamento in culla del neonato per prevenire la morte in culla, le manovre di disostruzione pediatrica per neonati e lattanti in caso di ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo. L’incontro è aperto alle mamme, ai papà ed ai nonni.

Nella stessa giornata di giovedì 21 aprile, dalle 9:00 alle 13:00, presso La Stanza Rosa dell’ospedale Chiello di Piazza Armerina, “Consulenze cardiologiche gratuite in “pre e post-menopausa” a cura dell’Unità Operativa di Cardiologia e del P.S del P.O. M Chiello di Piazza Armerina.

Per le consulenze cardiologiche è necessario prenotare con sms al numero telefonico 3312661807; saranno garantite n. 40 prestazioni gratuite.

 

 

 

Pubblicato in data : 11 - Aprile - 2022

Data ultima modifica : 11 - Aprile - 2022

Ultimi articoli

L'ASP informa 12 Maggio 2022

Risolto il problema dei turni nelle ambulanze medicalizzate

Con la lettera inviata ai Sindaci di Pietraperzia, Enna e Troina, Francesco Iudica, direttore generale dell’ASP di Enna, annuncia la soluzione del problema della carenza dei medici in servizio sulle MSA (Mezzi di Soccorso Avanzato), più note come ambulanze medicalizzate del 118.

L'ASP informa 9 Maggio 2022

Avviso CUP

L’ASP di Enna informa i gentili utenti che nelle ore pomeridiane di oggi, lunedì 9 maggio, potranno verificarsi disagi nel sistema prenotazioni tramite CUP e Call Center a causa di un improvviso guasto alle linee.

torna all'inizio del contenuto