Comitato Unico di Garanzia dell’ASP di Enna

La Direzione dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna ha rinnovato il Comitato Unico di Garanzia (CUG) mediante la  delibera n.299 del 1°marzo 2023, in conformità all’articolo 57 del Decreto Legislativo n. 165 del 2001 e alla Direttiva n. 2 /19 della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Funzione Pubblica e Dipartimento per le Pari Opportunità. I Comitati Unici di Garanzia (CUG) sono comitati paritetici che operano all’interno delle amministrazioni pubbliche e hanno il compito di svolgere attività propositive, consultive e di verifica in materia di pari opportunità e benessere organizzativo, al fine di migliorare la produttività del lavoro pubblico, favorire l’efficienza e l’efficacia delle prestazioni e garantire un ambiente lavorativo in cui sia prevenuta qualsiasi forma di discriminazione nei confronti dei lavoratori. Il compito di verifica più importante affidato al CUG è quello di accertare l’assenza di qualsiasi forma di violenza o discriminazione, sia diretta che indiretta, nel luogo di lavoro.
Sono componenti del CUG dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna 10 rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali, Comparto e Dirigenza, e 10 dirigenti a vario titolo dell’ASP.  La presidenza è affidata alla dottoressa Rosalinda Vitali dirigente medico del Pronto Soccorso e referente della Stanza Rosa del Presidio Ospedaliero Chiello di Piazza Armerina.
“Sono onorata del nuovo incarico – dichiara la neopresidente del CUG- e sono grata al Direttore Generale, ai vertici dell’Azienda e alla dottoressa Loredana Disimone per la fiducia in me riposta. Porterò a compimento il nuovo compito con l’impegno e la costanza  che mi contraddistinguono a partire dalle attività per promuovere la salute e a  supporto delle donne nel monitoraggio delle proprie specifiche problematiche. Effettueremo una iniziale ricognizione aziendale nella rinnovata ottica di innovazione e sostenibilità per rendere inclusivo, accessibile e fruibile per tutte l’accesso ai sistemi sanitari. Rifletteremo e aboliremo gli eventuali rischi occulti e discriminanti per favorirne un “buon” uso: informato, consapevole, corretto, trasparente e collaborativo, necessario a colmare il divario di genere ove dovesse essere presente. Buon lavoro a tutti i componenti del nuovo Comitato”.

Ultimi articoli

L'ASP informa 7 Giugno 2023

Concluso il progetto “Percorso Rosa” con il plesso scolastico Filippo Cordova di Aidone.

Con l’inaugurazione della Mostra di Arte permanente “Percorso Rosa”, presso i locali del Pronto Soccorso dell’Ospedale Chiello di Piazza Armerina, si è concluso il progetto extracurriculare realizzato con le classi III del plesso scolastico Filippo Cordova di Aidone nell’anno scolastico 2022-23.

L'ASP informa 1 Giugno 2023

Apre l’ambulatorio della Medicina della Riproduzione

L’ASP di Enna incrementa l’offerta sanitaria per i cittadini: apre l’Ambulatorio di Medicina della Riproduzione affidato al Prof.

torna all'inizio del contenuto